REO Italia

Sistemi e componenti per l'elettrotecnica e l'elettronica di potenza

Induttanze REO: un investimento garantito

  • Componenti Induttivi

  • Componenti Elettronici

  • Componenti Resistivi

  • Settori di applicazione

    Energie

    rinnovabili

    Mobilità

    elettrica

    Azionamenti elettrici

    Sistemi

    ferroviari

    Sistemi elettromedicali

    Sistemi di prova

    e misura

    Qualità

    dell'energia

    Sistemi di

    orientamento

    a vibrazione

    Elettronica di

    potenza

Rientro dell’investimento in 5 settimane e 1000 € di energia risparmiata solo per il primo anno: questi i numeri, calcolati sul campo da un nostro cliente, legati alle induttanze di linea REO per un azionamento elettrico da 4kW.

La tecnologia brevettata da REO permette di realizzare induttanze ad alta protezione resistenti ad agenti esterni, rendendole la scelta ideale per numerose applicazioni in ambito ferroviario, marino o oil&gas.

Le reattanze induttive REO CNW 903 e CNW 905 aumentano le prestazioni dei sistemi industriali e permettono di risparmiare sui costi di gestione e dell’energia: permettono di risolvere le problematiche EMC e armoniche negli azionamenti a frequenza variabile, aiutando anche ad aumentare la durata della vita del motore.

 

Le gamme CNW 903 e CNW 905 sono induttanze specificatamente pensate per la compatibilità elettromagnetica negli azionamenti elettrici industriali, permettendo l’aderenza dei sistemi alle normative vigenti, aumentando la vita dei motori diminuendo la frequenza dei guasti e migliorando la qualità della rete elettrica, con un conseguente abbattimento dei costi di gestione.

 

Le induttanze REO offrono più di una semplice riduzione delle interferenze elettromagnetiche: offrono una tangibile diminuzione dei costi che comportano i moderni sistemi industriali. Misure sul campo hanno permesso di stimare in cinque settimane il tempo necessario per rientrare dall’investimento in un’induttanza CNW 903 per un motore da 4kW; solamente nel primo anno il risparmio stimato è di circa 1000 €.

 

Le aziende più lungimiranti hanno già capito da tempo che l’acquisto di prodotti EMC (filtri o induttanze) va visto non come una spesa, ma come un investimento che permette sul lungo termine un abbattimento dei costi. Anno dopo anno le spese di gestione di un azionamento industriale (manutenzione del motore stesso, costi di energia elettrica legati ad un basso fattore di potenza, sostituzione di motori guasti o danneggiati a causa del rumore presente in rete) si accumulano, rendendo conveniente l’adozione prematura di sistemi per prevenire questi costi.

 

L’induttanza di linea rappresenta la prima linea di difesa nella catena dei componenti, e le sue performance influenzano positivamente (o negativamente nel caso di induttanze di scarsa qualità) tutti i componenti a valle.

 

Il problema legato a molte induttanze di linea presenti sul mercato è che la maggior parte dei produttori non fa distinzione tra induttanza di linea e induttanza di uscita: non è questo il caso di REO, la quale realizza le induttanze diversamente a seconda che siano induttanze di linea o induttanze di uscita. Tipicamente le induttanze di linea REO sono realizzate con materiali che forniscono un maggior valore di induttanza per fase. E’ infatti sul lato della linea che si presentano i problemi più critici legati alle armoniche.

 

Un altro problema a cui REO viene incontro è l’assenza di spazio all’interno di un quadro elettrico per l’installazione di un’induttanza: per questo l’induttanza CNW 903 è disponibile anche in versione incapsulata IP64, installabile all’esterno del quadro elettrico.

 

L’induttanza CNW M 903 resiste ad agenti atmosferici, atmosfera salina, acqua, fango o agenti chimici. E’ anche disponibile in versione raffreddata a liquido per contenere gli spazi dove necessario.

 

Le induttanze REO sono disponibili in varie versioni, non solo per soddisfare differenti tagli di corrente (da 3 A a 1600 A nella gamma standard, superiori su richiesta), ma anche per offrire diverse cadute di tensione: la CNW 903 offre un UK di 4%, la CNW 905 un UK del 2%.

 

Spesso aziende comprano induttanze dai “soliti” fornitori, o per abitudine, o per evitare un’indagine tecnica che potrebbe rubare tempo ad attività apparentemente prioritarie. Tuttavia la scelta di un’induttanza di linea permette di risparmiare sui costi sul medio e lungo termine, comportando risparmi non indifferenti. REO vi assiste nella scelta del modello corretto che possa soddisfare le vostre esigenze, assistendovi in ogni fase progettuale e di integrazione dell’induttanza nel sistema.

 

REO ITALIA S.r.l. - Via Treponti, 29 - 25086 Rezzato (BS) - Tel. +39 030 279 3883 - Fax +39 030 249 0600 - info@reoitalia.it

P.IVA  03580220170